Benvenuti nel Forum del Gal. Questo Forum si propone come luogo virtuale per aiutare i malati di Linfoma. Per quanto possibile la comunità cercherà di rispondere alle vostre domande e dare un supporto morale. Il forum è del tutto anonimo e il Nick scelto in fase di registrazione non potrà essere cambiato per nessun motivo. Il forum è formato da persone come voi ma che ci sono passate prima di voi.
Tuttavia ci teniamo a precisare che le informazioni contenute in questo sito e in particolare nel forum non devono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente; si raccomanda di chiedere il parere del proprio dottore prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.

Prima di iniziare a scrivere è buona norma leggere le regole del forum.

La prima volta non si dimentica mai...  

  RSS

Mode2
Utenti Admin
Registrato: 7 mesi fa
Post: 11
05/10/2018 2:13 pm  

Quando il megafono annuncia il tuo nome ….A.C. stanza 10.
Non si dimentica mai. Penso che per le sensazioni che si provano e per lo stato d'animo che si vive, ci sarebbero gli elementi per scrivere decine di libri. Ora, a distanza di tempo tutto sembra quasi surreale. Ma l'odore del reparto, le persone che piangono e lo sguardo delle anime in pena, non si potranno mai dimenticare. Per fortuna che molti, anzi tantissimi (purtroppo non tutti) escono da quella stanza con un sorriso...il sorriso della liberazione. Nel mio piccolo, posso dire solo grazie... e augurare un grande ma veramente grande... in bocca al lupo a tutti. 

Questa discussione è stata modificata 2 mesi fa 4 times da Mode2

Un malato solo. E' solo un malato.


RispondiQuota
Elvima
New Member
Registrato: 5 mesi fa
Post: 4
09/10/2018 3:45 pm  

Stanza "10"... mamma mia!!! Quante volte l'ho sentita annunciare...eppure ad oggi non saprei descrivere le reali sensazioni che provo nel ricordarla. Ci sono due sentimenti contrastanti, la gratitudine e l'agitazione. Non posso che essere grata alla stanza "10" perché è da li che parte la mia rinascita ma parallelamente porto ancora con me la preoccupazione è l'affanno del mio percorso. É la stanza che per sempre rimarrà impressa nel mio ricordo. 


RispondiQuota
Share:

  
Working

Please Login or Registrazione